Via le mine, ma la ruggine resta

Via le mine, ma la ruggine resta

Matrimonio d’eccezione tra l’Italia e la Serbia. Il 12 ottobre scorso Roma ha donato a Belgrado materiale e apparecchiature militari destinate all’individuazione, alla rimozione e alla distruzione di ordigni inesplosi, per un valore complessivo di 600mila euro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...