B’io

463_zskPfNata sull’isola Tiberina nel 1986 da genitori pugliesi, ho una sorella “nordica” e una vespa distrutta dalle buche romane. Laureata in scienze politiche tra Cambridge, Dublino, Bruxelles, Madrid e Parigi, faccio la cronista e ho lavorato nella redazione di Servizio Pubblico coprendo “ogni forma non convenzionale di protesta”.

Ho iniziato nel 2007 scrivendo per riviste, giornali, fogli vari, fazzoletti, cartacce, carta igienica e anche per dei bei giornali: Loop, Peace ReporterLinkiesta, Repubblica.it, l’Espresso. Un periodo della mia vita l’ho passato facendo brevi e scrivendo trafiletti in francese sulla Costa d’Avorio e il Sudan, la Libia e l’Egitto, seduta su una sedia al settimo piano di Libération a Parigi. Ho lavorato come producer per France 2.

Ho militato nei Ds, poi sono passata al Pd. Quest’anno non ho rinnovato la tessera.  Ho tre cani pazzi, vado a vela e a cavallo, mangio tanta pasta, fumo e bevo vino. Amo il sud del mondo e vivo a Roma.

18 thoughts on “B’io

  1. E’ vero i soppalchi sono una mia passione.E’ bello vedere lo spazio diviso con piani orizzontali, creare ambienti raccolti , privati , liberi per essere riempiti da oggetti personali.Tu mi capisci.
    Personalità, carattere, eleganza, altruismo, forza e passione.Giulia.

  2. fai la giornalista ho visto, sei brava. Questo è anche uno spazio niente male. sei anche piccola ho visto, hai solo 23 anni. Farai strada, sono sicuro. a presto, Rost

  3. In alto i cuori e vedrai che si realizzeranno i tuoi desideri.
    Il tuo articolo su Rosarno è bellissimo.
    Complimenti e continua così.

  4. Ciao, ho letto il tuo articolo (Repubblica.it) sul caro libri. Ti segnalo la nostra iniziativa di un manuale di matematica creative commons, gratuito nel formato pdf, con la tipografia convenzionata si può stampare al solo costo della tipografia da 5 a 7 euro (www.matematicamente.it). Magari la prossima volta che ti capita di scrivere sul caro libri ricordati della nostra iniziativa.
    Antonio Bernardo

  5. Mi hai fatto tornare in mente alcuni ricordi.
    Mi fa piacere la tua vita sia andata avanti così bene.
    Ti auguro di proseguire altrettanto bene.

    G.

  6. Ciao,
    sono Dario e faccio parte dell’osservatorio antirazzista del Pigneto. Da un anno al centro sociale EX Snia sono ospitati molti lavoratori africani deportati da Rosarno dopo la rivolta. Hanno costituito un’assemblea e ail 7 gennaio saremo insieme sotto il ministero dell’agricoltura per ricordare a tutti che le arance ancora non cadono dal cielo. Ho trovato una tua mail, ma non so se è giusta, e ti ho inviato il comunicato. Se vuoi conattatami o dammi una mail corretta.
    Grazie e buon lavoro,
    Dario

  7. E io la conosco bene questa Giulia parigina! Sono sicura che il tuo soggiorno Libérationiano sarà prezioso…quindi per ora buon atterraggio a Campo de’ Fiori, ma sai che qua c’è sempre un sesto piano folle pronto a darti una scrivania per la tua cronaca viva, spigliata, insidiosa, appassionata, semplice e reale! Insomma alla te.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...